Rolex GMT Master 2 Prezzo, Modelli, Storia

0 61

Una vera e propria icona nell’orologeria di lusso, il Rolex GMT Master II viene definito una new entry in casa Rolex, anche se in realtà non è propriamente così.

La lunga storia del Rolex GMT Master 2, infatti, lo rende un orologio iconico di quel marchio che la sa lunga in termini di lusso.

L’Orologio Cosmopolita. È così che viene definito dalla Maison Rolex, l’orologio ideato e progettato per l’utilizzo professionale da parte dei piloti di linea che ha presto conquistato i viaggiatori grazie alla sua estetica e la sua funzionalità.

Progettato per indicare simultaneamente l’ora di due fusi orari durante i voli intercontinentali, è un orologio solido e versatile.

Nel 2013 Rolex presenta un Oyster Perpetual GMT-Master II con disco Cerachrom bicolore in ceramica blu e nera, mentre nel 2014 presenta il GMT-Master II dotato di disco Cerachrom bicolore in ceramica rossa e blu, una novità assoluta nel campo dell’orologeria.

Caratteristiche Rolex GMT Master II

  • Quadrante 44 millimetri
  • Vetro Zaffiro antiscalfitture, lente d’ingrandimento Cyclope sul datario.
  • Fermaglio di sicurezza Oysterlock con chiusura pieghevole e maglia di prolunga rapida Easylink di 5 mm
  • Lunetta girevole bidirezionale
  • disco cerachrom graduato 24 ore
  • bicolore in ceramica blu e nera.
  • Alta visibilità grazzie alle scritte luminescenti blu a lunga durata.
  • Impermiabile fino a 100 metri
  • Autonomia di 70 ore

Dal design inconfondibile, adatto ad uomini di successo che viaggiano tanto.

Possibilità di poter visualizzare due fusi orari contemporaneamente, adatto a chi prende voli intercontinentali, per questo ha riscosso enorme successo. 
Versatile, solido e funzionale. caratteristiche richiamate già dal suo nome GMT (Greenwitch Mean Time) o tempo medio di Greenwitch permettendo di poter calcolare la longitudine e la suddivisione dei fusi orari in qualsiasi punto del mondo.

Altamente certificato e testato da tecnici orologiai in casa Rolex.

La regolazione dell’ore locale avviene automaticamente grazie alla lancetta dei minuti e dei secondi.

Storia GMT Master ii

GMT-Master II è stato realizzato pensando alla vita dei piloti di linea nell’epoca d’oro dell’aviazione.

Non a caso è stata scelta da molte compagnie aeree per accompagnare i propri piloti, fra tutte la celebre Pan American World airways o Pan Am.

Ma il boom lo ebbe negli anni sessanta quando il pilota francese e quello americano della Concorde, annunciarono dopo il primo giro di collaudo d’indossare un orologio Master, da allora possedere questo orologio divenne fondamentale per un pilota.

Con il lunotto in bicolore con il disco graduato 24 ore monocromatico o bicolore.

Nel modello del 1955 il disco era in due metà, la parte rossa in corrispondenza delle ore del giorno e la parte blu in corrispondenza delle ore della notte.

Ad oggi la lunetta ha assunto colori diversi così come il quadrante.

Per incidere i numeri sulla lunetta in cerachrom, un materiale particolarmente duro, Rolex ha sviluppato e brevettato una procedura particolare che prevede il deposito di un sottile strato di oro giallo o di platino: pensa che servano 40 ore per produrre una lunetta Cerachrom!

Modelli Rolex GMT Master 2

Rolex ha pensato bene per il 2019 di rivisitare questo pezzo must, mantenendo intatta la alinea e gli elementi che hanno permesso di vendere molti paesi in tutto il mondo ma di reinterpretare i colori.

Tre sono le scelte cromatiche dei cinturini dove oltre al colore cambia il metallo:

  • Argento e acciaio Oystersteel,
  • Oro e acciaio Oystersteel
  • Oro Everose

Sul modello Oro Everose 18 ct dobbiamo soffermarci perché esistono due modelli, uno realizzato con questa lega preziosa ed esclusiva, o la versione Rolesor Everose che abbina l’acciaio Oystersteel e l’Oro everose 18 ct.

Questi modelli sono dotati di una lunetta con disco Cerachrom bicolore in ceramica marrone con una nuova tonalità, e nera.

La scelta non si ferma qui perché è stato pensato bene di dare la possibilità di scegliere il colore del quadrante questa volta la scelta spazia dal nero, al blu e al bianco marmo.

Anche le corona girevole incombo oro-nero, blu-nero e il classico blu rosso.

Queste tutte le novità dei Rolex GMT Master II, e tu cosa ne pensi? Vuoi dire la tua? Lascia un commento su Orologi-Uomo.it

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.