Orologio Con Fasi Lunari

0 3.094

Gli orologi con fasi lunari sono dei particolari orologio da polso in grado di fornire un’importante informazione aggiuntiva rispetto alle sole ora e data, e cioè la fase della luna.

Questo significa che con questi dispositivi è possibile conoscere l’esatta faccia che la luna mostra alla terra dal momento che, durante il suo moto rotatorio, espone sempre una parte differente della sua superficie. 

Il principio di funzionamento di questi orologi è molto semplice e si basa sul fatto che la luna impiega circa 29 giorni per ultimare un ciclo completo di ripetizione delle sue quattro fasi principali.

Oltre a queste, vi sono, poi, altre quattro fasi intermedie. 

Conoscere la fase lunare può essere molto importante ad esempio per chi pratica la caccia o la pesca, per chi è appassionato di astronomia e per chi, invece, pensa che questo aspetto possa influenzare l’indole, il comportamento e il carattere delle persone.

Il calendario lunare è studiato e seguito anche da chi si occupa di agricoltura e agronomia, infatti questo influenzerebbe la buona riuscita dei raccolti e lo sviluppo delle coltivazioni. 

Orologio Con Fasi Lunari Come Funziona?

Il meccanismo di funzionamento degli orologi con fasi lunari è abbastanza semplice. Questi si basano sull’intera durata della fase lunare che è di 29 giorni, 12 ore, 44 minuti e 3 secondi.

La precisione con cui ormai sono costruiti la maggior parte di questi orologi fa sì che abbiano uno scostamento rispetto alla realtà di un solo giorno ogni tre anni circa.

Questo significa che ogni giorno l’orologio effettua uno scatto sul suo sistema metrico della valutazione dello stadio della fase lunare, quindi l’avanzamento delle ore e quello delle fasi lunari sono tra loro strettamente interconnessi.

Tutti gli orologi a fase lunare funzionano allo stesso modo: per impostare la fase lunare si deve posizionare la lancetta sulla fase di luna piena e poi schiacciare l’apposito pulsante tante volte quanti sono i giorni che sono trascorsi dall’ultima luna piena.

La lettura della fase avviene direttamente sul quadrante, infatti su di esso si trova un’apposita finestra che mostra la fase lunare del momento. 

Storia Orologi Fasi Lunari

Da un punto di vista storico, i primi orologi a fase lunare sono nati intorno al 1800 ed erano nel modello da tasca.

Poi, nel 1900 sono comparsi i primi modelli da polso. In realtà orologi a pendolo con indicazione di queste informazioni venivano costruiti già a partire dal 1500. 

Oggi gli orologi a fase lunare presenti sul mercato sono tantissimi e di varie marchi e prezzi.

Bestseller No. 1
OffertaBestseller No. 2
Fossil NEUTRA FS5907 Orologio da polso uomo
  • Cassa
  • - Cassa in: Acciaio INOX
  • - Forma della cassa: Circolare
Bestseller No. 3
LIGE Orologio Uomo Uomini Quarzo Analogico Orologio da Uomo 3ATM...
  • Orologio da uomo multifunzione: tre pulsanti di...
  • Materiale dell'orologio elegante: Questa squisita...
  • Il miglior orologio da regalo: Questo elegante...
Bestseller No. 4
Casio Analogico WS-1400H-1AVEF
  • CASIO Modello Casio Collection
  • Analogico per uomo
  • 11 millimetri calendario senza chiusura a...
Bestseller No. 5
Bolyte - Orologio da polso automatico meccanico da uomo, scheletrato, con...
  • Design vintage: la cassa e il cinturino...
  • Funzione fase lunare: le icone del sole e della...
  • Alta qualità: l’orologio è protetto da una...
Bestseller No. 6
JTTM Self-Winding Analogico Sport Marca Popolare Uomo Automatico Meccanico...
  • [Movimento automatico visibile] È chiaramente...
  • [Cinturino in pelle di polpaccio di primo livello]...
  • [Effetto luminoso] Puoi cogliere il tempo durante...

Un esempio è Nixon Ascender Sport con movimento giapponese al quarzo, cassa in acciaio inox e impermeabile fino a 10 atmosfere.

Altro orologio molto venduto è il Forsining High-end, analogico ed automatico, è estremamente alla moda.

E’ un modello molto preciso e di elevata qualità, impermeabile, ma non adatto per attività quali il nuoto e le immersioni.

Funziona senza batterie, infatti si carica autonomamente con il movimento del polso (se lo si indossa per almeno 10 ore al giorno non è necessario caricarlo manualmente).

La fase lunare è indicata in un’apposita finestrella nella parte centrale bassa della corona.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.