Movimento Miyota o Eta

0 21

Movimento eta o myota 

Quando si parla di movimento eta e movimento myota (la dicitura corretta è Miyota) ci si riferisce al movimento che monta su un orologio.

Comprendere la differenza tra i due non è cosa molto semplice difatti è necessario essere competenti in materia per poter notare le caratteristiche dell’uno e dell’altro.

Movimento ETA

Quando ci si riferisce ad un movimento eta si fa testo ad una produzione sea gull ed è possibile notare che la ghiera di di carica è molto più dura e resistente rispetto al movimento miyota (di produzione giapponese).

Differenza Movimento ETA Miyota

Partendo da questo primo punto è allora possibile fare una distinzione a priori sostenendo che il primo movimento è quello di miglior fattura, mentre il secondo caratterizza in genere le riproduzioni non originali di orologi.

Il meccanismo di un movimento eta è molto più grosso e dunque anche il fondello è più ampio così da poter sostenere il seguente meccanismo.

Ancora un’altra caratteristica che distingue il movimento eta da quello miyota è il ticchettio; parlando in termini semplicistici è possibile sostenere che mentre il movimento eta produce il suono “TIC TAC” il movimento miyota produce solo il tic.

Dunque avendo cura di notare tali differenze è possibile parlare di una chiara distinzione tra i due movimenti.

Se si è abbastanza attenti sarà allora possibile riuscire a distinguere che tipo di movimento caratterizza un meccanismo. 

Dopo aver evidenziato queste caratteristiche distintive sarà possibile analizzare le differenze tra i due meccanismi comprendendo come al tatto i modelli con movimento eta siano più resistenti e spessi a differenza di quelli con movimento myota che risultano meno durevoli e resistenti.

L’azienda Eta produce movimenti con varie caratteristiche a prezzi differenti e appartiene al gruppo Swatch. 

Movimenti ETA

I movimenti Eta sono in genere applicati su modelli di orologio appartenenti alla fascia media, dunque su articoli acquistabili ad un prezzo che varia dai 300 ai 2000 euro.

Se si volesse fare una distinzione generale si potrebbe sostenere che i movimenti eta sono montati su modelli di ottima qualità nonostante essi caratterizzino orologi di fascia media; per questo motivo accertandosi della presenza di un movimento eta si potrà essere sicuri di acquistare un orologio di spessore dalle ottime funzionalità.

Inoltre i movimenti eta consentono prestazioni molto precise e vengono montati su orologi più robusti che presentano una cassa più imponente. 

Ovviamente un simile movimento non si presta bene su modelli di orologi di fascia più elevata poiché considerando i prezzi di acquisto di orologi di lusso ci si aspetta prestazioni di gran lunga più elevate rispetto a quelle offerte da un movimento eta. 

Movimento Miyota

L’azienda Miyota è invece di origine giapponese e produce sia movimenti basici in quarzo, sia modelli più avanzati e all’avanguardia.

In ogni caso le sue prestazioni sono meno precise e più lente rispetto a quelle offerte dai movimenti eta ma possono essere considerate ugualmente soddisfacenti.

Se quest’articolo ti è piaciuto metti mi piace, lascia un commento, oppure condividilo su Facebook.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.