Recensione Casio Pro Trek 6000

0 1

Dagli anni 70 ad oggi gli orologi Casio resistono al trascorrere del tempo diventando oggetto di stile e praticità indispensabile.

Arrivano ai giorni nostri grazie ad una vastissima scelta di prodotti uniti dal richiamo vintage ma differenti tra loro per soddisfare ogni tipo di necessità.

Dalle serie causal a quelle più sportive fino a quelle mirate verso specifiche attività.

La serie Pro Trek è la collezione nata appositamente per gli amanti dell’avventura all’aperto, meccanismi di precisione, tecnologia avanzata e design accattivante rendono questi orologi ottimi strumenti per le iniziative outdoor.

Casio Pro Trek 6000 Caratteristiche

Un orologio leggero da indossare, circa 72 grammi di peso, adatto non solo per la vita all’aperto ma anche per quella quotidiana.

La cassa, circolare e compatta, ha dimensioni leggermente ridotte rispetto ai sui simili. 

Realizzata in acciaio inox e resina presenta un rivestimento in vetro minerale antigraffio.

Il cinturino, anch’esso in resina, è largo circa 2 cm con chiusura a fibbia, rimane morbido al tatto ma resistente.

Casio Pro Trek 6000 nasce per gli amanti della montagna ma, grazie alla sua impermeabilità capace di resistere fino a 10 bar di pressione, è indicato anche per chi pratica nuoto, snorkeling ed immersioni. Resistente alle basse temperature fino a -10°C.

Il quadrante mostra due parti, una analogica caratterizzata dalle lancette che segnano l’ora ed una parte digitale attraverso cui si gestiscono le diverse funzioni.

Il display è LCD a doppia illuminazione, dotato inoltre di una luce a Led che si attiva con il movimento del polso.

Atomic Timekeeping è la tecnologia avanzata che questo strumento usa per autoregolare l’ora in base alla posizione. In pratica questo orologio riceve un segnale da diverse stazioni radio localizzate in varie parti del mondo aggiornando così l’ora in maniera del tutto automatica.

Questo Casio riesce a calcolare fino a 29 differenti fusi orari.

Triple Sensor, tecnologia innovativa che permette, attraverso tre piccoli sensori, al Casio Pro Trek 6000 di misurare con precisione ogni variazione delle condizioni ambientali circostanti.

L’altimetro è in grado di misurare l’altezza in cui ci troviamo.

Barometro e termometro misurano pressione e temperatura atmosferica.

L’ultimo sensore, la bussola, rileva la posizione del nord magnetico in gradi visualizzandola sul display.

Caratteristica che contraddistingue il Casio Pro Trek 6000 dagli altri orologi è il modulo Tough Solar impiegato per la ricarica solare.

L’orologio si ricarica autonomamente ogni volta che viene esposto ad una fonte di luce, la batteria a piena carica può arrivare a durare fino a 6 mesi.

Scheda Tecnica Casio Pro Trek 6000

  • 5 allarmi giornalieri
  • rivestimento fluorescente per le lancette in Neobrite
  • cronometro
  • timer
  • attivazione e disattivazione dei segnali acustici dei tasti
  • tecnologia Smart Access tramite corona elettronica
  • calendario automatico
  • formato a 12 o 24 ore
  • pila CTL1616
  • indicatore di carica della batteria
  • dimensioni 57,9mm x mm x 12,79mm (A x L x P)

E tu cosa ne pensi? Vuoi dire la tua? Lascia un commento qui di seguito!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.